Salite del Cusio - Colma di Arola

Dati generali

Difficoltà: media difficoltà 

Lunghezza: 15 km

Pendenza media: 4.1% 
Pendenza massima: 11% 
Dislivello: 619 m 
AR da Omegna: 32 km 
Rapporto consigliato: 34/22



Punto convalida

Colma di Arola 
Circolo Arolese 
Indirizzo: Via Omegna
Telefono: 340 4725277
Chiuso Martedì • Orario: 9,00 - 14,00; 16,00 - 20,00 

 

arola

Altimetria



GPS Scarica tracciato GPS PDF Scarica scheda PDF

 

Breve presentazione

Il tragitto da piazza XXIV Aprile ad Omegna al punto d’inizio ufficiale dell’ascesa è lo stesso descritto per la salita di Boleto: arrivati a Cesara si mette il 52 e ci si lancia in picchiata (per modo di dire!) verso la valle del Pellino; dopo 2 km scarsi si è al bivio (sulla dx) per Arola e la Colma. Il primo tratto, sino a Pianezza, è attorno al 7%, poi spiana leggermente e, senza un particolare dispendio di energie, si arriva ad Arola. Sulla curva centrale del paese sono due le cose da osservare: la prima, il Circolo Arolese (50 m avanti sulla dx) nostro punto di convalida per il ritorno; la seconda, che dietro la curva ci aspetta il tratto più impegnativo di tutta la salita con una punta massima che sfiora l’11%. È una lunga diagonale che porta fuori dal paese, da affrontare cercando di risparmiare energie perché il successivo km non regala niente, anzi, risucchia quel poco di energie che sono rimaste. Dall’11° km in avanti la pendenza si fa progressivamente più dolce e in alcuni tratti addirittura presenta il segno meno, come nel passaggio da un versante all’altro della valle, quando si attraversa un ponticello e si arriva a ridosso di una fattoria. È ovvio che poi occorre risalire... se no che salita sarebbe?!? Comunque sia non c’è nulla di particolarmente difficoltoso e si ha tutto il tempo di guardarsi attorno e ammirare i favolosi boschi di faggio che costeggiano la strada. Se capita poi di passare fra agosto e settembre non è detto che anche dalla bicicletta l’occhio non cada su un bel porcino. Ampi curvoni caratterizzano l’ultimo tratto di ascesa, che diventa gradualmente più impegnativo sino al tratto finale calcolato intorno al 7%. L’arrivo è un vero e proprio scollinamento: curva secca, 50 m e si è sulla gobba della Colma di Arola; proseguendo si entra in Valsesia.

 

 

La mappa

I nostri sponsor

Copyright © 2017 | .::. Le salite del VCO .::. Tutti i diritti riservati
Credits: Editmedia srl editoria e comunicazione - Via De Angeli 73, 28887 Omegna (VB), tel. 0323 887111, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Proprietà: Ver-Bike - Le Salite del VCO - C.so Europa 64/F, 28922 Verbania (VB) - P.IVA 01810030039