Salite del Cusio - Granerolo

Dati generali

Difficoltà: facile 
Lunghezza: 1.7 km 
Pendenza media: 4.4% 
Pendenza massima: 12% 
Dislivello: 74 m 
AR da Omegna: 8.5 km 
Rapporto consigliato: 34/18



Punto convalida

Granerolo 
Bar Ristorante “Il rifugio” 
Indirizzo: Via Principe Umberto, 13
Telefono: 0323 010423
Chiuso Lunedì • Orario: 10,30 - 20,00

 

granerolo

Altimetria

 

GPS Scarica tracciato GPS PDF Scarica scheda PDF

 

Breve presentazione

Lasciata piazza Beltrami si può scegliere: prendere per la via meno o più trafficata. La prima è quella che passa per Madonna del Popolo e Verta, la seconda per via IV Novembre in direzione Gravellona Toce. Dopo il semaforo di Crusinallo si prosegue ancora per circa un chilometro in leggera pendenza verso il basso, sino alla rotonda davanti a un supermercato. Qui si svolta a destra verso il torrente Strona e la montagna. Dopo un ampio curvone a ridosso dello Strona, passando sotto il viadotto della circonvallazione, si arriva al bivio per Granerolo, posto sulla sinistra. Il primo chilometro è pianeggiante; poi la strada inizia a salire. Si passa così dalla frazione Brughiere nel comune di Omegna al territorio di Gravellona Toce, di cui proprio quest’anno si celebra il centenario di autonomia amministrativa da Casale Corte Cerro (ed è per questo che la mini-salita è stata simbolicamente inserita nel lotto del 2012). La parte che fa, diciamo così, un po’ sudare è quella centrale, ma nulla di che. Attenzione a seguire sempre la via principale e a non prendere per altre direzioni (ingannevole può essere il cartello per Gravellona Toce). Il punto di convalida è dopo una serie di ampi curvoni e un posteggio (sulla destra), di fianco al punto panoramico da cui si può ammirare tutta la piana dello Strona. Per il rientro si può passare dalla Val Guerra, scendere a Gravellona Toce e poi risalire verso Omegna. In questo caso si prosegue lungo la stessa via sino al termine del paese, in cui la strada si fa davvero stretta. La direzione da prendere è verso sinistra, sino a giungere all’ingresso del bosco. Attenzione che la strada qui tocca punte del 15/16% e, in discesa, viste le non proprio ottime condizioni dell’asfalto, può creare non pochi problemi. La Val Guerra termina al Paesello di Gravellona Toce, dove ancora ancora si può intravedere un po’ di vita agreste; sino a sbucare sulla statale del Sempione, con la Crocera a circa un km sulla sinistra.

 

 

La mappa

I nostri sponsor

Copyright © 2017 | .::. Le salite del VCO .::. Tutti i diritti riservati
Credits: Editmedia srl editoria e comunicazione - Via De Angeli 73, 28887 Omegna (VB), tel. 0323 887111, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Proprietà: Ver-Bike - Le Salite del VCO - C.so Europa 64/F, 28922 Verbania (VB) - P.IVA 01810030039