Salite del Cusio - Montebuglio

Dati generali

Difficoltà: facile 
Lunghezza: 3 km 
Pendenza media: 6.9% 
Pendenza massima: 10% 
Dislivello: 208 m 
AR da Omegna (piazza XXIV Aprile): 10 km 
Rapporto consigliato: 34/18



Punto convalida

Montebuglio 
Circolo ARCI Concordia 
Indirizzo: Via F.lli Grandi, 3
Telefono: 0323 62230
Chiuso Lunedì e la 1ª settimana di Luglio •
Orario: 10,00 - 20,00  

 

  

montebuglio

Altimetria

 

GPS Scarica tracciato GPS PDF Scarica scheda PDF

 

Breve presentazione

A Montebuglio si può accedere da diverse strade (dalla rotonda di S. Maria-Gravellona Toce via Cereda-Casale CC, da Crusinallo davanti alla Farmacia San Fermo, da Ramate, da Sant’Anna), ma quella ufficiale è una sola: da Crusinallo, nei pressi dell’unico semaforo esistente in via IV Novembre. Dal semaforo si procede verso sx; passaggio a livello, avanti 20 m e, svoltato l’angolo, ecco il primo “muretto” del nostro percorso: la salita di 50-60 m che porta alla piazzetta della chiesa. Qui giunti si prosegue diritti per una strettoia in leggera salita. Qualche decina di metri e si gira a dx, per uscire nella piazzetta di Santa Rita (chiesetta sulla dx). Sempre avanti diritti. Le strade sono due, ma non si può sbagliare: la nostra è quella che sale, con un “muretto” di circa 100 m, a cui segue una serie di tornantini e curve sino all’abitato di San Fermo (omonima chiesa sull’altura alla nostra dx). Qui la strada spiana con un’ampia curva, sino ad approdare a una successiva serie di tornanti e curve in mezzo al bosco. Saranno in tutto 200 m, poi si esce in mezzo ai prati sottostanti il cimitero. Avanti 100 m e c’è il bivio per Gattugno (diritti) e per Montebuglio a dx. Ora la strada è tutta in piano sino alla piazzetta della chiesa. Qui, sulla sx c’è l’ultima vera asperità: 20 m al 15%... provare per credere! Il Circolo per il timbro è sulla sx. Una segnalazione è d’obbligo: grazie al giovane chef e a sua moglie che l’hanno in gestione da diversi anni, qui si mangia davvero bene; se volete organizzare un pranzo o una cena con degli amici, andate sul sicuro. Parola d’organizzatore! In un’altra salita (quella di Gattugno) si fa cenno al soprannome degli abitanti di Montebuglio: i lünìtt. Tutto ha origine da un’antica storia che narra l’epico quanto fatuo tentativo di andare a prendere la Luna sulla cima del Mottarone, con tanto di scala, corda e gerla. Come andò a finire è facile immaginarlo.

 

 

La mappa

I nostri sponsor

Copyright © 2017 | .::. Le salite del VCO .::. Tutti i diritti riservati
Credits: Editmedia srl editoria e comunicazione - Via De Angeli 73, 28887 Omegna (VB), tel. 0323 887111, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Proprietà: Ver-Bike - Le Salite del VCO - C.so Europa 64/F, 28922 Verbania (VB) - P.IVA 01810030039