Salite di Novara - Pratolungo

Dati generali

Difficoltà: impegnativa
Lunghezza: 2.5 km 
Pendenza media: 6.4% 
Pendenza massima: 14% 
Dislivello: 159 m 
AR da Omegna: 20.5 km 
Rapporto consigliato: 34/22



Punto convalida

Pratolungo 
Hotel Bar Ristorante “Madonna della neve” 
Telefono: 0323 89122
Chiuso il Mercoledì

Orario: 9,00-14,00 16,30-20,00

 

Altimetria

 

GPS Scarica tracciato GPS PDF Scarica scheda PDF

 

Breve presentazione

L’arrivo a Pettenasco è quello già descritto nella salita di Coiromonte. Una volta giunti in prossimità del secondo semaforo (quello di fronte alla parrocchiale dei santi Audenzio e Caterina), si svolta a sinistra per via Vittorio Veneto. Nel primo chilometro, per un terzo in mezzo al caseggiato, si guadagnano circa 50 m di quota. Si passa a lato della stazione ferroviaria, il cui piazzale rappresenta già un ottimo punto panoramico sul lago d’Orta. Duecento metri dopo un passaggio a livello si giunge a un bivio in leggera salita; qui si svolta a destra, con la strada ancora pianeggiante... ma non per molto! Primo tornante con la pendenza che aumenta sensibilmente passando da un 7-8% a una punta del 14%. Così per i successivi 500 m, in un’alternanza di tornanti e curvoni. Molte le stradine laterali, ma il percorso prosegue sempre per via Pratolungo, lambendo villette singole e a schiera, un recinto al di là del quale si nota un bel vigneto (creato qualche anno fa da un noto industriale cusiano) e, infine, un campeggio immerso nel verde. La meta è ormai prossima; altre tre curve, altitudine massima di 490 m slm (159 m di dislivello in 2,5 km con una pendenza media fra il 6% e il 7% non è male...), breve tratto finale ancora impegnativo e poi l’arrivo proprio di fronte al circolo punto di convalida. Per il ritorno c’è solo l’imbarazzo della scelta: la stessa strada per poi decidere se affrontare il giro del lago d’Orta e la sponda Ovest (Boleto e Piana dei Monti) o tornare a Omegna; proseguire verso Agrano (è la stradina di fronte al circolo, a sinistra, in discesa, che attraversa l’antico abitato di Pratolungo) e tornare a Omegna lungo i tornanti di Borca oppure proseguire per Armeno, Coiromonte o Mottarone o addirittura per Gignese e l’Alto Vergante.

Vera perla posta al cuore della piccola frazione di Pettenasco è la parrocchiale dei Santi Audenzio e Caterina, risalente al 1700, edificata sui resti di un’antica cappella romanica del XII secolo. Il suo campanile medievale è uno fra i più antichi della Riviera d’Orta.

 

 

La mappa

I nostri sponsor

Copyright © 2017 | .::. Le salite del VCO .::. Tutti i diritti riservati
Credits: Editmedia srl editoria e comunicazione - Via De Angeli 73, 28887 Omegna (VB), tel. 0323 887111, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Proprietà: Ver-Bike - Le Salite del VCO - C.so Europa 64/F, 28922 Verbania (VB) - P.IVA 01810030039