Extreme - Alpe Camasca

Dati generali

Difficoltà: extreme
Lunghezza: 4 km 
Pendenza media: 9,5% 
Pendenza massima: 14% 
Dislivello: 380 m 
AR da Omegna (piazza XXIV Aprile): 24 km 
Rapporto consigliato: 34/28

 

 

 alpe-camasca

 

Altimetria

alt 46-Alpe Camasca extreme c

 

 

GPS Scarica tracciato GPS PDF Scarica scheda PDF

 

Breve presentazione

L’ascesa all’Alpe Camasca va annoverata tra le più impegnative del Cusio. La pendenza media di questa breve salita, che misura in tutto circa 4 km, può trarre in inganno; infatti, a dispetto di un “modesto” 9,5% di pendenza media, ci si trova ad affrontare delle brevi ma micidiali rampe superiori al 14%.

La salita inizia nei pressi dell’ampio piazzale di Quarna Sotto, posto 200 m dopo il Museo degli Strumenti Musicali e il Circolo: i cartelli riportano chiaramente l’indicazione per l’Alpe Camasca. Un breve tratto in falsopiano e si attacca subito la prima durissima rampa di 200 m, stretta in mezzo alle case; segue un tratto più rilassante che porta in breve fuori dal paese, in uno splendido bosco di faggi e castagni.

Le rampe si susseguono costantemente, alternandosi a tratti più facili ove fortunatamente si ha modo di riprendere fiato. Durissimo il tratto compreso tra il km 3 ed il km 3,5 – nei pressi di una cappelletta votiva – dove la pendenza media è del 12%.

Superate le case dell’Alpe Cregno (dove ha sede un agriturismo), un breve tratto di falsopiano consente di ritemprare le forze in vista della parte finale dell’ascesa: due tornanti nel rado bosco di conifere, prima di affrontare l’ultimo durissimo km, subito dopo una cascina nei pressi di una curva a gomito.

Un lungo ed estenuante rettilineo riporta quindi all’aperto fra i pascoli dell’Alpe, con una bella vista sui monti circostanti (quelli della vicina Valsesia, dal cui pendio si può scorgere la strada sterrata che si affronta con la mountain bike proveniendo dall’Alpe Sacchi, dopo un’attraversata di qualche ora; mentre il lago rimane un po’ nascosto).

Con due tornanti finali si raggiunge la bella cappella alpina a quota 1218 (con tanto di fontana), dove si può ritenere virtualmente conclusa l’ascesa, anche se l’asfalto prosegue ancora per pochi metri sino alle baite dell’Alpe Camasca.

 

 

La mappa

I nostri sponsor

Copyright © 2017 | .::. Le salite del VCO .::. Tutti i diritti riservati
Credits: Editmedia srl editoria e comunicazione - Via De Angeli 73, 28887 Omegna (VB), tel. 0323 887111, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Proprietà: Ver-Bike - Le Salite del VCO - C.so Europa 64/F, 28922 Verbania (VB) - P.IVA 01810030039