Salite dell'Ossola - Altoggio

Dati generali

Difficoltà: media difficoltà 
Lunghezza: 5.5 km 
Pendenza media: 7.2% 
Pendenza massima: 15% 
Dislivello: 396 m 
AR da Domodossola: 24 km 
Rapporto consigliato: 34/22



Punto convalida

Altoggio 

 

Altoggio

 

 

Altimetria

 

GPS Scarica tracciato GPS PDF Scarica scheda PDF

 

Breve presentazione

Salita impegnativa tutta esposta a mezzogiorno. Lasciata Domodossola e giunti a Masera si prosegue lungo la strada in leggera pendenza che porta a Pontetto di Montecrestese. Dopo 1,5 km si attraversa il ponte sul torrente Isorno e, a destra, con le indicazioni stradali in bella evidenza, s’imboccano le prime rampe subito impegnative fino alla chiesetta di Viganale, dove si trova il tratto più duro e si consiglia di usare il rapporto più agile a disposizione. Seguendo la strada sulla destra e si attraversano le frazioni Cardone (che diede i natali al famoso pittore Giacomo da Cardone, XVI sec., di cui parecchi affreschi sono visitabili) Giosio, Oro e Naviledo. Con una breve deviazione dalla strada principale si consiglia di visitare Alteno: perla di architettura locale. Mancano ormai solo 2 km all’arrivo e la salita si fa più dolce. Al bivio per Nava si mantiene la destra; 500 m di falsopiano conducono ad Altoggio. Prima di entrare in paese, seguire le indicazioni per Coipo e valle Agarina: pochi metri e si arriva al punto di convalida. Per il ritorno si consiglia di prendere verso destra al bivio per Nava, in tal modo si arriva sino a Montecrestese, Roledo e quindi a Domodossola.

 

 

La mappa

I nostri sponsor

Copyright © 2017 | .::. Le salite del VCO .::. Tutti i diritti riservati
Credits: Editmedia srl editoria e comunicazione - Via De Angeli 73, 28887 Omegna (VB), tel. 0323 887111, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Proprietà: Ver-Bike - Le Salite del VCO - C.so Europa 64/F, 28922 Verbania (VB) - P.IVA 01810030039