Salite dell'Ossola - Arvogno

Dati generali

Difficoltà: media difficoltà 
Lunghezza: 6.8 km 
Pendenza media: 6.5% 
Pendenza massima: 12% 
Dislivello: 441 m 
AR da Domodossola: 47 km 
Rapporto consigliato: 34/22



Punto convalida

Arvogno 
Rifugio del Moro 
Indirizzo: Via Benefattori, 51
Telefono: 0324 98450 - 336 740153
Sino al 30 Giugno aperto solo Sabato e Domenica.

Luglio e Agosto sempre aperto

 

Arvogno

Altimetria

 

GPS Scarica tracciato GPS PDF Scarica scheda PDF

 

Breve presentazione

La brevità della salita non permette di attribuirle un grado di difficoltà molto elevato, ma le asperità non sono da sottovalutare. Due i momenti di particolare impegno: fra il 4° e il 5° km dove il ciclocomputer segnala punte superiori all’11%. Non mancano comunque diversi falsopiani che consentono di riprendere fiato. L’ultimo km è decisamente quello più rilassante. Le condizioni della strada sono nel complesso buone, sia come fondo sia come ampiezza. Mancano, nel tratto Toceno-Arvogno, quasi totalmente le protezioni a valle. S’incontrano due soli tornanti. L’ombra è abbondante: qualche difficoltà può esserci, data l’esposizione a sud, nei giorni più caldi. S’incontra un po’ di traffico nei periodi turistici. Per rifornirsi d’acqua ci si può fermare alle fontanelle che si trovano al km 1,9 (all’ingresso di Crana) e al km 3,9. A Santa Maria Maggiore mancano le indicazioni per Arvogno; vanno pertanto seguite quelle per Toceno. La fatica viene ricompensata già nella prima parte della salita, pedalando verso Toceno, con un vasto panorama sulla Valle Vigezzo. Merita una visita anche il paese, con la bella parrocchiale dedicata a Sant’Antonio Abate. All’uscita dall’abitato, sulla sx, inizia la strada che s’inoltra nella boscosa valle di Arvogno, mentre in alto compare la mole piramidale della Pioda di Crana (2430 m). Ad Arvogno si sbocca in una bellissima conca alpina, con prati, boschi e baite. Purtroppo l’abbandono delle attività agricole e le varie alluvioni hanno dato vita a gravi fenomeni erosivi, ben visibili in tutta la zona. La via sin qui descritta è quella che passa all’esterno del paese. In alternativa si può percorrere la “via diretta”, caratterizzata da un ripido tratto che attraversa l’abitato. Dopo Arvogno la strada prosegue in leggera discesa fino al ponte sul Melezzo, dove inizia una strada sterrata che porta all’Alpe Verzasco.

 

 

La mappa

I nostri sponsor

Copyright © 2017 | .::. Le salite del VCO .::. Tutti i diritti riservati
Credits: Editmedia srl editoria e comunicazione - Via De Angeli 73, 28887 Omegna (VB), tel. 0323 887111, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Proprietà: Ver-Bike - Le Salite del VCO - C.so Europa 64/F, 28922 Verbania (VB) - P.IVA 01810030039