Salite del Verbano - Pollino

Dati generali

Difficoltà: facile 
Lunghezza: 13 km 
Pendenza media: 4.2% 
Pendenza massima: 9% 
Dislivello: 546 m 
AR da Verbania: 29 km 
Rapporto consigliato: 34/18



Punto convalida

Pollino 
Albergo Ristorante Canetta 
Indirizzo: Via Belvedere, 23 
Telefono: 0323 587044
Chiuso Lunedì • Orario: 9,00 - 20,00

 

 pollino

Altimetria

 

 

GPS Scarica tracciato GPS PDF Scarica scheda PDF

 

Breve presentazione

Partiti dal solito piazzale di Villa Taranto, si prende a dx per Intra, si attraversa il ponte sul San Bernardino, s’imbocca la rotonda di piazzale Flaim in direzione Ghiffa e, all’unico semaforo ancora esistente a Intra, si svolta a sx per c.so Cobianchi. Qui si prosegue in leggera salita sino alla rotonda di c.so Cairoli. Svolta leggera a dx e poi via diritti sino a un’altra rotonda, con uscita verso dx in direzione Premeno. 300 m di rettilineo, attraversamento del ponte sul San Giovanni e, alla piccola rotonda, svolta a dx: qui ha inizio la salita ufficiale. Una serie di ampi tornantoni portano sopra Zoverallo e quindi ad Antoliva. Qui, volendo si può scegliere di passare per la vecchia strada di collegamento con Bèe, ma meglio non esagerare, anche perché vi sono alcuni tratti (vedi Ceredo) sopra il 15%. Si prosegue dunque per la SP55 con una serie di curvoni dalla pendenza costante sino ad Arizzano. Qui ci aspetta un lungo tratto pianeggiante che termina con un altro bel tornante, così ampio che nel mezzo ci sta addirittura una piscina. Ora si sale davvero: in circa 2,5 km, con una pendenza media intorno al 7%, si arriva a Bèe; 50 m di piano poi di nuovo su verso Pian Nava. In questo tratto di circa 1,5 km si ha la punta max del 9% di pendenza. Giunti a Pian Nava si può proseguire diritti oppure prendere a dx per la strada vecchia, un po’ più ripida ma resa abbastanza agevole da una serie di tornanti. Nell’uno o nell’altro caso si arriva a Premeno e qui ha termine di fatto la nostra salita; infatti il tratto di 2 km che ci separa da Pollino (a dx, ben indicato dai cartelli stradali, prima di incrociare la rampa che porta al centro di Premeno) è quasi tutto in discesa e pianeggiante... semmai il problema vero è che quello che si guadagna all’andata lo si perde al ritorno. Meglio dunque rifocillarsi come si deve al punto di convalida e poi riprendere la strada di casa con filosofia.

 

 

La mappa

I nostri sponsor

Copyright © 2017 | .::. Le salite del VCO .::. Tutti i diritti riservati
Credits: Editmedia srl editoria e comunicazione - Via De Angeli 73, 28887 Omegna (VB), tel. 0323 887111, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Proprietà: Ver-Bike - Le Salite del VCO - C.so Europa 64/F, 28922 Verbania (VB) - P.IVA 01810030039